Home » Curiosità » Un carrello del supermercato dedicato a cagnolini

Un carrello del supermercato dedicato a cagnolini

Genova – Nel Supermercato CONAD di piazza Carloforte, completamente rinnovato e inaugurato qualche giorno fa, sono comparsi per la prima volta a Genova i carrelli dedicati agli amici a quattro zampe. Un carrellino tutto per loro, dove i proprietari dei cani possono riporre l’inseparabile amico e fare la spesa senza lasciarlo solo a casa.

L’idea ha da subito ricevuto ammirazione da parte degli amanti degli animali, ma non mancano le critiche.

Su Facebook la foto del nuovo carrello ha generato una discussione in merito al fatto che in un supermercato, dove ci sono diversi articoli alimentari, il pelo del cane potrebbe creare problemi igienici.

Inoltre non mancano i distinguo dalle persone che sono allergiche al pelo degli animali e ritengono che tale iniziativa possa rappresentare un problema per la loro salute.

Abbiamo pensato allora di lanciare un sondaggio dedicato a tutti i Genovesi. Voi siete d’accordo con l’iniziativa del supermercato? O pensate che sia più corretto lasciare gli amici a quattro zampe nelle mura domestiche quando si fa la spesa o quando si entra in un luogo pubblico (supermercato, ristorante, bar, pizzeria ecc.)

Cosa pensi del carrellino porta cani nel supermercato?

  • Dovrebbe esserci in ogni Supermercato (43%, 82 Votes)
  • E' un'ottima idea (16%, 30 Votes)
  • Andrò più spesso in quel supermercato (10%, 19 Votes)
  • Non mi sembra igienico (10%, 18 Votes)
  • Non andrò più in quel supermercato (8%, 15 Votes)
  • Non mi sembra corretto per le persone che soffrono di allergia (6%, 12 Votes)
  • E' assolutamente anti igienico (6%, 11 Votes)
  • Non è comodo per il cane... meglio che rimanga a casa (1%, 2 Votes)

Totale votanti: 189

Loading ... Loading ...

Seguici su Facebook

Controllare anche

hawkman

“Scambiare i cellulari alle coppie”, l’ultimo video di Giacomo Hawkman

È diventato virale l’ultimo video dello youtuber genovese Giacomo Hawkman, che è andato in giro ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.