Home » Eventi & Serate » 55° Salone Nautico di Genova

55° Salone Nautico di Genova

VAI ALLO SPECIALE, CON DIRETTE E VIDEO ESCLUSIVI!

GENOVA, 24 SET – Oltre 1000 imbarcazioni, 760 espositori e 140 operatori esteri provenienti da più di 36 Paesi. I numeri della 55/a edizione del Salone nautico di Genova (30 settembre – 5 ottobre) confermano un ritorno di vivacità nel settore che, per la prima volta in 7 anni, si registra anche sul mercato interno. L’analisi effettuata dagli organizzatori sulla lunghezza delle imbarcazioni esposte per capire il trend di crescita dei vari comparti indica una crescita del 4% dei gommoni rispetto al 2014, del 6% per la vela, del 22% per le barche a motore. Discorso a parte per i catamarani che sono triplicati negli ultimi tre anni in termini di unità esposte, un prodotto quindi che sta diventando non più di nicchia.

Significativo, secondo gli organizzatori, il ritorno della fascia delle imbarcazioni tra i 12 e i 18 metri, quella che negli ultimi anni aveva sofferto di più sul mercato italiano. In aumento del 16% il settore della componentistica. Al salone di Genova saranno assenti alcuni grandi marchi, fra i quali Ferretti, Baglietto e Perini (questi ultimi peraltro non presenti già nelle ultime edizioni) ma ci sarà Azimut. “Il salone nautico di Genova è e resta il Salone più visitato del Mediterraneo (109 mila visitatori nel 2014) – dice la presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla De Maria -. Per questo abbiamo mobilitato grazie all’Ice 32 uffici in tutto il mondo. Per ribadire e rilanciare l’internazionalità del Salone, un’eccellenza italiana nel mondo. I riscontri sono positivi: +27 per cento rispetto al 2014 di operatori e giornalisti esteri”.

“Per numero di visitatori, la kermesse genovese è seconda soltanto a quella di Dusseldorf che peraltro dura tre giorni in più – sottolinea la direttrice generale di Ucina Marina Stella -. Il Ministero dello Sviluppo Economico e all’Agenzia Ice hanno riconosciuto il ruolo del Salone quale unico evento del Paese di promozione dell’industria nautica in Italia e nel mondo e grazie al loro supporto abbiamo potuto realizzare una mostra di grande impatto”.”L’offerta di spazi è unica nel Mediterraneo: 200 mila metri quadrati di superficie, con 100 mila metri di darsena e 100 mila a terra” precisa Anton Francesco Albertoni presidente de ‘I Saloni Nautici’, la società di servizi di proprietà di Ucina Confindustria Nautica che organizza la rassegna. Vi sono più barche in acqua quest’anno (+20%) rispetto alla passata edizione. Concordi gli organizzatori nel parlare di “salone del rilancio” perché il mercato si sta riprendendo. Di questa inversione di tendenza si sono avuti i primi segnali allo Yachting Festival di Cannes, la rassegna francese che apre la stagione dei saloni nautici, dove molti clienti italiani hanno fissato appuntamenti con i dealer per poi provare a Genova le barche viste.

La formula adottata, già dalla scorsa edizione, è quella del “Sea Experience” , che consiste nell’offrire la possibilità di provare in mare aperto le ultime novità o lasciarsi coinvolgere da sfide ed eventi organizzati per intrattenere i visitatori. Fra gli appuntamenti più attesi vi è quello con la Volvo Ocean Race (V0R), che approda al Salone Nautico di Genova con una presenza molto articolata fatta di agonismo (con la partecipazione di due dei team protagonisti del mondo a vela conclusosi in giugno a Goteborg in Svezia), di spettacolo e di incontri con il pubblico. Di grande impatto la Cross Section, un mezzo scafo a grandezza naturale e completamente attrezzato e il Dome, la grande struttura a cupola che ospita una vera e propria sala cinematografica dove vengono proiettati dei video sulla regata e sulla vita di bordo dei velisti.

I visitatori potranno incontrare anche i protagonisti dei principali sport acquatici che sono i testimonial scelti a rappresentare i diversi modi di vivere il mare, volti della campagna social #conquistiamoilsalone avviata nei mesi scorsi: undici video pubblicati che hanno a oggi raggiunto più di 4 milioni di visualizzazioni, con 17 mila nuovi fan che hanno raggiunto quota 42 mila. Il salone si trasforma dunque sempre di più in un evento di richiamo per tutti gli appassionati degli sport legati al mare.

FONTE: ANSA

salone nautico

 

Controllare anche

Pranzo per la Festa di Tutti i Santi

La Locanda dei Cacciatori  presenta PRANZO DELLA DOMENICA – FESTA DI TUTTI I SANTI Giovedì ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.