Home » Rubriche » Artisti Emergenti Genova » La cantautrice genovese Chiara Ragnini presenta Un angolo buio in anteprima per ILM

La cantautrice genovese Chiara Ragnini presenta Un angolo buio in anteprima per ILM

In occasione del secret concert tenutosi a Loano (SV) lo scorso 23 febbraio nel contesto degli Intimate Live Music – ILM, la cantautrice genovese Chiara Ragnini presenta in anteprima, in versione acustica, chitarra e voce, una delle canzoni che andranno a comporre il suo prossimo lavoro discografico. Un angolo buio, questo il titolo, racconta di una amicizia decennale finita male: tutta la rabbia finisce spinta via in un angolo buio, come descrive l’artista nel testo della canzone, sfogando in parole e musica la delusione per la fiducia tradita.

L’evento si è svolto presso lo Studio tecnico Fortin/Ciricillo di Loano (SV), accompagnate dalle opere esposte dell’artista Giovanni Paleologo.

Ecco il video su YouTube:

>>> https://www.youtube.com/watch?v=FsBQwCB0Wqk

Le riprese video sono a cura di Francesco Bottaro, Nanni Taggiasco, Gian Luca Balbo e Christian Conti e il montaggio è a cura di Massimo Ciricillo; quelle audio sono invece a cura di Alessio Graziano e Fabio Campo – Box 49 – Sala prove e registrazione, Finale Ligure (SV), il montaggio a cura di Simone Conti; foto di Laura Tramonti.

ILM, Intimate Live Music (ma anche il più classico I love music), è una esperienza/viaggio alla riscoperta dell’intimità e del calore del suono (musica live e teatro), della vista (arti figurative) e del gusto (eccellenze alimentari e/o cucina d’autore). Tutto questo si svolge all’interno di affascinanti ed esclusive case private, spazi produttivi o ambienti che abbiano qualcosa da raccontare.

Chiara Ragnini

www.chiararagnini.it

Chiara Ragnini, genovese, cantautrice. Studi classici e laurea in Informatica in tasca, confonde la sua vena pop con l’anima rock di chi ha qualcosa da raccontare. Vincitrice di numerosi riconoscimenti e con una lunga gavetta decennale alle spalle, fatta di sudore, palchi, festival e rassegne in tutta Italia, ha di recente vinto il Premio Lunezia Nuove Proposte fra gli Autori di Testo e si è guadagnata spazio nel prezioso volume “Genova e la canzone d’autore” (Banca Carige, Club Tenco). Nel 2011 esce il suo primo disco Il Giardino di Rose. Nel 2015, a quattro anni di distanza, è al lavoro sulle nuove canzoni, lontane dalle atmosfere folk che l’hanno accompagnata sino ad ora, per dare spazio a sonorità electro e ancora più pop.

 

Controllare anche

Idyorama – Genova – Fuori e Dentro

GenovaBene.it ha intervistato per Voi Fabio Luciani del gruppo IDYORAMA. Proponiamo di seguito uno dei ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.