Home » Viaggi » Volotea atterra a Genova

Volotea atterra a Genova

VOLOTEA SCOMMETTE SULLA LIGURIA E SCEGLIE GENOVA COME NUOVA BASE OPERATIVA IN EUROPA

Volotea annuncia oggi di aver scelto il Cristoforo Colombo come sua quarta base operativa in Italia e nona a livello internazionale. Per festeggiare una speciale promo: voli da 4.99 Euro per chi prenota un volo in partenza da Genova dal 1 al 3 giugno. Nei prossimi mesi verranno annunciate le nuove rotte da e per Genova, dove il vettore stima di raggiungere quota 15 rotte operate nei prossimi 3 anni.

 

Genova, 1 giugno 2016 – Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni, fa rotta sulla Liguria e annuncia oggi di aver scelto Genova come sua quarta base operativa in Italia e nona a livello europeo. Nel 2017 lo scalo diventerà il nuovo hub della compagnia, affiancando così le basi italiane (Venezia, Verona e Palermo), francesi (Nantes, Bordeaux, Strasburgo e Tolosa) e quella spagnola (Asturie).

Dallo scalo genovese è attualmente possibile prendere il volo verso 7 destinazioni: Catania, Napoli, Olbia, Palermo, insieme ad Alghero, Brindisi e Cagliari, le 3 novità dell’estate 2016. Con l’apertura della base genovese, il vettore stima di raggiungere quota 15 rotte da e per Genova nei prossimi 3 anni. Infine, per festeggiare l’annuncio della nuova base, Volotea ha pubblicato una speciale tariffa che prevede tariffe da 4,99 Euro per chi prenota un volo in partenza da Genova dal 1° al 3 giugno.

“La scelta di aprire la nostra quarta base in Italia non poteva che ricadere su Genova: una città che, volo dopo volo, ci ha accompagnato nel nostro percorso di crescita, riservandoci un’accoglienza unica e calorosa – ha dichiarato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea –. La Liguria è una delle regioni più importanti nelle nostre strategie di sviluppo e, proprio per questo, abbiamo deciso di rafforzare la nostra presenza sul territorio, facendo di Genova la nostra nuova casa in Italia”.

“Con l’apertura della nuova base, ci auguriamo di poter rafforzare il rapporto di fiducia instauratosi con i nostri passeggeri che, soprattutto in Liguria, hanno dimostrato grande apprezzamento per le nostre tariffe concorrenziali e la nostra attenzione alla puntualità” – continua Muñoz.

E proprio per i passeggeri genovesi Volotea ha pensato ad una speciale tariffa promozionale che prevede voli da Genova a partire da 4,99 Euro a tratta per chi prenota dal 1° al 3 giugno 2016.

Nel corso del 2016 il vettore sarà in vendita a Genova con 269.500 biglietti, distribuiti su più di 2.150 voli (+30% vs 2015) a cui si andranno ad aggiungere le nuove rotte che verranno lanciate dopo l’apertura della base.

“Intravediamo grandi potenzialità a Genova – continua Munoz –. Grazie alla presenza dei nostri aerei, offriremo ai passeggeri che scelgono di decollare o atterrare a Genova una serie ancora più ampia di destinazioni e orari, per viaggi e trasferte all’insegna del comfort e del relax. Ci auguriamo, inoltre, di poter contribuire allo sviluppo del tessuto economico locale, attraverso la creazione di numerosi nuovi posti di lavoro.”

Nei prossimi mesi si concretizzeranno, infatti, numerose opportunità lavorative sul territorio, tra piloti e personale di bordo, a cui si aggiungerà un Base Manager per tutte le attività di coordinamento. “Non va infine dimenticato – afferma Muñoz – l’indotto generato dai flussi turistici in transito dall’aeroporto e le opportunità lavorative indirette che verranno create nei prossimi mesi”.

“Vogliamo esprimere la nostra gratitudine verso il management dell’aeroporto e tutte le autorità e le istituzioni locali – conclude Muñoz. – Siamo davvero soddisfatti delle sinergie sviluppate e dei partner che ci hanno affiancato durante il nostro percorso di crescita e che hanno portato oggi al lancio della nostra nuova base. Ma il ringraziamento più grande va ai passeggeri genovesi che, dal 2012, hanno scelto di volare con la nostra flotta da e per Genova!”

“Siamo orgogliosi che Volotea abbia scelto il nostro scalo come quarta base in Italia e siamo grati alla compagnia aerea per la fiducia riposta nel nostro aeroporto e nel territorio ligure. Avere una base significherà avere un numero maggiore di voli, con più destinazioni e orari più comodi. Le opportunità per il territorio sono tantissime: dall’incoming alle crociere, dal business al turismo outogoing. Tutto questo senza dimenticare le ricadute occupazionali, con decine di nuovi posti di lavoro che riguarderanno figure professionali di alto profilo come piloti, equipaggi e tecnici. Quella di oggi è un’ottima notizia che ci impone di lavorare per consentire a Volotea di raccogliere i frutti di questo investimento e al nostro territorio di usufruire di sempre maggiori (e più comodi) collegamenti”, dichiara Marco Arato, Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A.

VOLOTEA CONTINUA A CRESCERE IN EUROPA

Volotea continua un percorso di crescita che la sta portando a raggiungere nuovi obiettivi: il vettore, partito nel 2012 con 2 basi operative (Venezia e Nantes), nel 2015 ne contava 7 (Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie e Verona) e ha da poco inaugurato l’ottava, a Tolosa (marzo 2016). È prevista per il 2017 l’inaugurazione della sua nona base a Genova.

Nel 2016, la low cost opererà in tre nuovi Paesi (Portogallo, Malta e Regno Unito), in aggiunta ai 10 in cui era già presente lo scorso anno (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania e Moldavia): la compagnia offrirà quindi più di 38.000 voli e 196 rotte, verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi.

Nel 2015 Volotea ha trasportato 2,5 milioni di passeggeri e, per il 2016, prevede di raggiungere una quota compresa tra i 3,3 e i 3,5 milioni di passeggeri, registrando un incremento del 35%-40%. Inoltre, la compagnia prevede di raggiungere entro la fine dell’anno il traguardo dei 10 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni. Nei primi mesi del 2016, la compagnia aggiungerà 4 Airbus A319 alla sua flotta di 19 Boeing 717: questa decisione strategica permetterà al vettore di incrementare del 20% la sua capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 dei nuovi Airbus. La capacità degli A319 in termini di lunghezza del volo permetterà inoltre al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati.

Il 21 ottobre 2015 Volotea si è aggiudicata il premio per il Miglior Servizio Clienti dell’anno nella categoria “compagnie aeree”. In termini di Qualità del Servizio, Volotea ha ottenuto il punteggio più alto tra tutte le compagnie aeree prese in esame e, con una valutazione di 8.58 / 10, si è attestata come leader nella categoria.

 

Scarica il comunicato stampa

Controllare anche

“AUSTRALIA | Viaggio nel Mondo Aborigeno”, con la partecipazione di Nicola Pagano, antropologo ed esperto Kel 12

Kel 12 Genova è lieta di invitarvi alla serata “AUSTRALIA | Viaggio nel Mondo Aborigeno”, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.